Menu
La banda larga

La banda larga

Sono anni che in questo...

Civica in VIII una sfida della Sinistra

Civica in VIII una sfida della Sini…

La sfida della sinistra n...

Un impegno per fare, in condivisione.

Un impegno per fare, in condivision…

Comincia oggi un ciclo di...

I serbatoi di pensiero, o “Think Tank” sono molto di moda

I serbatoi di pensiero, o “Think Ta…

L’enorme potere dei “se...

Paulownia la pianta sconosciuta fonte di tante energie.

Paulownia la pianta sconosciuta fon…

Roma, storia di Alessan...

Omega 3, alimentazione e salute Psico-fisica

Omega 3, alimentazione e salute Psi…

Nuovo studio evidenzia ...

Applicazioni Tecniche Europee

Applicazioni Tecniche Europee

Circa 25 anni fa in organ...

CHIAMATA DIRETTA DEI PRESIDI

CHIAMATA DIRETTA DEI PRESIDI

Un poco di storia, due ca...

L'autonomia della scuola e la sua privatizzazione

L'autonomia della scuola e la sua p…

Nel corso della mia carri...

Prev Next
A+ A A-

La Maca, un prezioso tesoro oggi riscoperto In evidenza

Radice di Maca Radice di Maca

"l botanici di tutto il mondo hanno riscoperto un nuovo bulbo: la Maca. Essere vitali e attivi nel lavoro, nel tempo libero, e nella vita di coppia sono oggi due richieste fondamentali, per chi vuote avere successo. Tuttavia la vita di tutti i giorni, con le sue imnumerevoli situazioni di stress, toglie spesso forza ed energie: insonnia, disinteresse e mancanza di iniziativa ne sono le conseguenze.È in questi casi che la radice della Maca, originaria delle Ande, offire un aiuto fidato.

È ricca di proteine, contiene ferro, zinco, magnesio, calcio, quasi tutte le vitamine e minerali indispensabili per l'organismo, provvedendo ad un aumento di vitalità, forza e tenacia. In più, fra i vari impieghi, può diventare un ideale integratore nel caso di diverse terapie.

Non ci sono dubbi: la Maca delle Ande è una delle più interessanti scoperte nel campo della medicina naturale.

Ci da l'occasione di tornare a rioccuparci del nostro corpo, spesso trascurato. Grazie alla Maca possiamo reimparare ad essere i responsabili del nostro benessere.

Possiamo prevenire malattie consapevolmente e mantenerci sani."(Citazione della Dott.ssa Ulrike Ktimpel-Schòffler', dalla prefazione dei suo libro: Maca, geheimnisvolle Energie aus Perù. Plankstadt, 2000)

MACA - LA FONTE DI ENERGIA DEGLI INCAS

La Maca è una pianta utile e curativa che cresce esclsivamente in un territorio limitato del Perù l'altopiano dette Ande Peruviane ad una altitudine di oltre 3500 metri sul livello del mare. 

La Maca appartiene alla famiglia delle Brassicacee; la sua defìnizione botanica è "Lepidium meyenii".

La parte più importante e preziosa della Maca è il tubero che cresce nel suolo. Presso gli Incas, la popolazione originaria delle Ande, la Maca era conosciuta per le sue proprietà energizzanti.

Secondo la leggenda i guerrieri incas. prima della battaglia. si dice assumessero la Maca come fonte di energia supplementare. Per gli Incas la Maca significava: energia vitale, salute e forza per prestazioni elevate. Le fonti storiche narrano di questo popolo delle Ande: molti abitanti di questa regione godono in misura superiore alla media di una vita spesso lunga in condizioni fisiche e mentali straordinarie. 

Tutt'oggi in Peru la radice della Maca è conosciuta e apprezzata per il suo valore sperimentato di rimedio popolare.

STUDI SCIENTIFICI SULLA MACA

Verso la metà del XX° secolo svariati scienziati peruviani e internazionali si interessarono alle virtù della antica pianta Lepidium meyenìì coltivata degli Inca's. La scienziata peruviana, dott.ssa Gloria Chacón si è resa benemerita per la recente ricerca sull'efficacia della Maca di promuovere la fertilità. Negli anni '60 ella aveva studiato l'influenza della radice della Maca sulla fertilità, sui topi di laboratorio. La dott.ssa.'Gloria Chacòn condusse all'Univerersità di Lima studi con alcaloidi della radice della' Maca su topi maschi e femmine. Questi alcaloidi hanno mostrato un elevato effetto fertilizzante sugli organi sessuali dei topi. Gli alcaloidi agiscono con azione stimolante sull'ipotalamo e sull'ipofìsi affinchè rilascino gli ormoni sessuali necessari. Secondo la dott.ssa Chacón la radicedella Maca agisce positivamente non solo sugli organi sessuali ma anche sull'intero sistema endocrino e normalizza di conseguenza il livello ormonale. Anche il pancreas e la tiroide così come le ghiandole adrenaliniche di entrambe i sessi vengono positivamente influenzate attraverso la radice della Maca. (Dr. Gloria Chacón: MACA la planta milenaria del Perù con propiedades altamente nutricional y medicinal, Lima, 2001).

Lo scienziato Gustavo Gonzales dell'università peruviana Cayetano Heredia è il  primo scienziato che ha studiato l'efficacia della Maca sull'uomo. Egli ha somministrato la Maca per 3 mesi a 9 uomini volontari. Egli ha stabilito un aumento dell'energia del 180-200% e un raddoppiamento della produzione di sperma. La somministrazione della Maca procura già dopo 2 settimane una elevata attività sessuale, così dice Gonzales. Gli stessi studi hanno anche dimostrato che la Maca abbassa la pressione sangue e che non ha alcun effetto negativo sul cuore. (da Asian Journal of Andrology). Scienziati internazionali e americani hanno verso la fine del XX° secolo in modo intensivo studiato la radice di Maca e i suoi effetti sul corpo umano.

Per esempio, secondo il dott. Hank Oswald la Maca rafforza significativamente il sistema immunitario. "Voi potete vedere l'effetto positivo sul sangue al microscopio. Gli elementi che sono responsabili di questo sono probabilmente minerali e microelementi che supportano le ghiandole e il sistema del ricambio." Il dott. Hank Oswald prosegue: "Uno degli utilizzi più degni di nota della Maca è la riduzione dello stress. La Maca è un forte adattogeno che bilancia e normalizza il sistema fisico. 

La Maca può per esempio alzare la pressione bassa e abbassare quella alta. La Maca ha dunque un effetto equilibrante sugli ormoni ed econosciuta per il fatto che attenua sia i sintomi spiacevoli della sindrome premestruale sia i disturbidella menopausa e di altre situazioni legate agli ormoni nelle donne. La Maca sostiene inoltre la potenza sessuale negli uomini." (da dichiarazione dal dott. Hank Oswald in Feel younger and helthier). Un gruppo di scienziati italiani  dell'università di Farmacia di Ferrara, sotto la guida del prof. Stefano Manfredini e della dott.ssa Angela  Angusti, si sono occupati senza indugio dello studio delle sostanze contenute nella radice della Maca e i loro effetti sul corpo umano. Essi testimoniano che la radice della Maca aiuta a ritardare il processo

 di invecchiamento del corpo, agendo contemporaneamente su diversi fronti. Questo è descritto come segue: Grazie al suo contenuto di vitamine con azione antiossidante (vit, A, C, E), lavonoidi, acidi grassi insaturi, fosforo ed oligoelementi come manganese, rame  e zinco, la Maca possiede qualità energizzanti e promuove con ciò il mantenimento dell'attività corporale anche sul piano sessuale, cosi come il mantenimento della lucidità mentale. Inoltre, la Maca abbassa considerevolmente il tasso di colesterolo (in particolare, i valori del dannoso LDL), il che previene la calcificazione delle arterie e le mantiene libere dalle placche. Il dott. Jorge Aguila Calderon decano della facoltà di Medicina  Umana all'Università "Federigo Villareal" a Lima, dopo lunghi anni di ricerche e sperimentazioni su pazienti conclude affermando: egli  dice che l'osteoporosi e fenomeni di carenza del sistema osseo nei bambini e negli adulti, così come fratture in uomini anziani,  sono state trattate con successo con la Maca, grazie all'alto contenuto di calcio, magnesio e silicio. Anche il rachitismo, sterilità maschile e femminile, diverse forme di anemia, sintomi della menopausa, vampate di calore, sudorazioni notturne, disturbi del climaterio, disturbi erettili, impotenza ed altri disturbi sessuali, stati di esaurimento in generale e vecchiaia precoce, sono stati trattati con la Maca con successo. (Secondo la dichiarazione del dott. Jorge Aguila Calderon nell'articolo pubblicato in Physician Note).

ORIGINAL INCA'S MACA è un prodotto naturale con virtù speciali con effetto poliedrico 

L'ORIGINAL INCA'S MACA CONTIENE IL 100% DI ESTRATTO DI RADICE DELLA MACA, SENZA ADDITIVI, PURAMENTE VEGETALE, DI OTTIMA QUALITÀ, DA COLTIVAZIONE BIOLOGICA, PRODOTTA SECONDO UNA RICETTA SEGRETA TRADIZIONALE DEGLI INCAS PERCHÉ L'ORIGINAL INCA'S MACA È COSÌ PARTICOLARE?

Fra i prodotti a base di Maca che sono disponibili sul mercato ci sono grandi differenze riguardanti la qualità, la composizione, e i procedimenti di produzione. La maggior parte dei prodotti in commercio hanno un'efficacia minima o addirittura ne sono privi. E questo non riguarda solo i preparati Maca che contengono additivi o che vengono trattati sinteticamente. Anche fra le varietà che provengono da coltivazioni biologiche, e che contengono pura Maca, sono da notare delle notevoli differenze che poi influiscono  sulla qualità e l'efficacia del prodotto. 

Ad esempio, alcuni produttori di Maca affermano che la radice gialla è quella di maggior valore, solo perché questa varietà è la più ricorrente. In realtà una pianta di Maca può avere bulbi di diversi colori che possiedono le medesime  caratteristiche, ma in diversa concentrazione; perciò i bulbi gialli non sono quelli di maggior valore, ma sempli cemente rappresentano la maggioranza del raccolto. 

Secondo analisi svolte dai ricercatori peruviani, la colorazione della Maca dipende dalle sostanze minerali assorbite dal terreno durante la fase della crescita. Ne scopriamo che i bulbi neri, meno popolari dei gialli, possiedono una maggiore concentrazione di minerali, come ferro, magnesio, calcio, e di isoflavonoidi. In compenso i bulbi gialli possiedono una maggiore concentrazione di beta-carotene rispetto a quelli neri. l bulbi violacei, infine, sono ricchi di antiossidanti, in particolare di anticianina.

 L'Original Inca's Maca è molto particolare perché adotta non solo una coltivazione biologica e naturale, una miscelazione di bulbi di diversi colori in esatte proporzioni ma utilizza anche nella lavorazione un'antichissima e segreta procedura degli antichi Incas. Attraverso queste particolarità si massimizzano qualità ed efficacia e fanno di Original Inca's Maca un prodotto unico.

 

DOSAGGIO: Assumere da 4 a 6 capsule al giorno prima dei pasti con abbondante acqua, per esempio 2 capsule al mattino, 2 a mezzogiorno e 2 la sera, oppure 3 mattina e 3 sera. Per ottimi risultati si consiglia un'assunzione quotidiana costante.

 

 

 

 

 

 

 

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto