Menu
La banda larga

La banda larga

Sono anni che in questo...

Civica in VIII una sfida della Sinistra

Civica in VIII una sfida della Sini…

La sfida della sinistra n...

Un impegno per fare, in condivisione.

Un impegno per fare, in condivision…

Comincia oggi un ciclo di...

I serbatoi di pensiero, o “Think Tank” sono molto di moda

I serbatoi di pensiero, o “Think Ta…

L’enorme potere dei “se...

Paulownia la pianta sconosciuta fonte di tante energie.

Paulownia la pianta sconosciuta fon…

Roma, storia di Alessan...

Omega 3, alimentazione e salute Psico-fisica

Omega 3, alimentazione e salute Psi…

Nuovo studio evidenzia ...

Applicazioni Tecniche Europee

Applicazioni Tecniche Europee

Circa 25 anni fa in organ...

CHIAMATA DIRETTA DEI PRESIDI

CHIAMATA DIRETTA DEI PRESIDI

Un poco di storia, due ca...

L'autonomia della scuola e la sua privatizzazione

L'autonomia della scuola e la sua p…

Nel corso della mia carri...

Prev Next

La banda larga In evidenza

La banda larga
Sono anni che in questo paese sia i politici sia i provider ostacolano l'utilizzo e l'installazione di strumenti tecnologici adeguati alle esigenze nazionali delle telecomunicazioni.
Il meccanismo diabolico e perverso è quello di rendere lenti ed inefficienti i servizi consumer per lucrare sulle tasche degli italiani.
La politica, Telecom per primo ma dietro Vodafone, Wind, Tiscali, Infostrada, Enel, le Ferrovie dello stato la società autostrade, le Università sono tutti collusi in un meccanismo che dovrebbe essere denunciato alla CE e nei Tribunali per danni alla polazione perchè lì dove avrebbero potuto dare connettività ad alta efficienza se voluto non hanno appositamente fatto quello che negli altri paesi europei si è realizzato ovvero una infrastruttura potente e veloce, per tutti ed a costi contenuti.
Mai come in questo settore si è rubato nelle tasche degli italiani e si continua a rubare per canoni telefonici, utenze dati, telefoniche, e quant'altro servizio delle comunicazioni.
La locuzione BANDA LARGA (in lingua inglese broadband), nel campo delle telecomunicazioni e informatica, indica generalmente la trasmissione e ricezione di dati informativi, inviati e ricevuti simultaneamente in maggiore quantità, sullo stesso cavo o mezzo radio grazie all'uso di mezzi trasmissivi e tecniche di trasmissione che supportino e sfruttino un'ampiezza di banda superiore ai precedenti sistemi di telecomunicazioni detti invece a banda stretta (narrowband).
Troppo dovremo aspettare per vedere la luce.
Ultima modifica ilMartedì, 27 Settembre 2016 18:05
Altro in questa categoria: « Le origini dello spread
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Altre News

Ambiente

Paulownia la pianta sconosciuta fonte di tante energie.

Paulownia la pianta sconosciuta fonte di tante ene…

28 Marzo, 2016 | Hits:414

Roma, storia di Alessandro e Fabrizio: i due trentenni che scommettono sulla p...

Ambiente

Omega 3, alimentazione e salute Psico-fisica

Omega 3, alimentazione e salute Psico-fisica

27 Marzo, 2016 | Hits:582

Nuovo studio evidenzia che l’integrazione di Omega-3 può contribuire al tratta...

World

Ristorazione ed Expo 2015

Ristorazione ed Expo 2015

20 Dicembre, 2014 | Hits:576

Cantone: “Voglio carte su affidamento senza gara a Eataly”. Farinetti: ‘Potrei m...

World

Partiamo da un ossimoro: l'Italia è un paese libero

Partiamo da un ossimoro: l'Italia è un paese liber…

04 Giugno, 2014 | Hits:720

Dopo aver celebrato la festa della Repubblica, mi sorge spontaneo il pensiero di...